Caposardo

Cannonau di Sardegna DOC

 

Terzo classificato un B'NU 2012 - Primo Concorso Nazionale Enologico della Provincia di Nuoro

Diploma di Gran Menzione - Vinitaly 2012, "Caposardo 2010"

Premio Douja d'Or 2012

 

 

Finest uve Cannonau rendono unico questo vino. Caposardo si caratterizza per l'incredibile intensità del suo aroma fruttato, la sua morbidezza e il suo sapore equilibrato.

 

Vitigno:  100% Cannonau.

Zona di produzione:  Anglona, ​​Sardegna, Italia.

Composizione del suolo:  il suolo Sandy derivato dal disfacimento granitico. Garantire una buona dreainage per tutto l'anno.

Altitudine:  150 metri sul livello del mare.

Clima:  Sempre ventoso. Temperato caldo in estate con una ditta di temperatura tra giorno e notte. Non particolarmente inverno hars, e temperato dalle correnti oceaniche.

Produzione per ettaro:  70-80 q.li/ha.

Sistema di allevamento:  Cordone speronato.

Densità d'impianto:  4000 piante / ha

Data Hervest:  fine settembre.

Vinificazione:  Le migliori uve Cannonau dai propri vigneti, coltivati ​​allevati per avere una bassa resa per ettaro, sono trasportati in cantina in piccole basckets.

Temperatura di fermentazione:  28/30 ° C.

Durata della fermentazione:  10-20 gg

Invecchiamento:  Per questo tipo di vino è prodotto exlusively in acciaio per alcuni mesi sui lieviti autoctoni, che consente per un vino forte sapore fruttato e sapore unico.

Sviluppo in bottiglia:  7-10 anni.

Colore:  rosso  intenso.

Profumo:  Frutti rossi e note balsamiche morbide. Leggermente piccante.

Sapore:  Corposo, moderatamente caldo e morbido. Tannini setosi e dolci.

Abbinamento gastronomico:  carni bianche e rosse, formaggi di media stagionatura e pesce alla griglia. Servire in ampi calici ad una temperatura di 16-18 ° C.

GUIDA

Veronelli 2013 87/100

Veronelli 2014 87/100


© 2013 Cantina Deaddis | Sviluppato da Kairos | Comunicazione Eventi